Every word of God is pure; He is a shield to those who put their trust in Him. Do not add to His words, lest He rebuke you, and you be found a liar. (Prov. 30:5-6)

Relevant

A Joomla! Template for the Rest of Us

 

Search

Questions?

Please enter your questions, and we will get back to you as soon as possible. As an anti-spam measure, we ask that you re-type the code you see in the box below, prior to clicking "Send Message"






Recommendations

Only Jesus (great song by Big Daddy)

What Did Jesus Say? (2012) - 7 topics 

None above affiliated with me

JesusWordsOnS-cropsmall
JesusWordsSalv-crop2
DidCalvinMurderServetusM

Ha Lunga accettazione di Paolo in Nuovo Testamento Dimostrare la volontà di Dio?

[Versione Audio]

Non è Dio implicitamente approvato nostra Lista dei Libri nel Nuevo Testamento?

Alcuni sollevano una risposta intrigante per l'intera nozione di una prova di Paolo per canonicità. Se Dio voleva che noi escludiamo Paolo, perché l'ha voluto tutto questo tempo per affrontare la questione? Non sarebbe Dio ci hanno corretto in precedenza? Se Dio è veramente sovrana, allora Non avrebbe permesso che questo accada. Come Felgar ha detto, "è Dio non è abbastanza potente per preservare la santità della sua parola?"

Questo ha un fascino superficiale, ma è in contrasto con la Bibbia stessa.

Ad esempio, se un argomento corretto, quindi nessun vero libro della Bibbia potrebbe essere lungo separato dalla Bibbia. Dio avrebbe dovuto intervenire soprannaturalmente prontamente ri-apporre il libro perduto a cui appartiene.

Eppure, la storia in Secondo Re 22:08 e seguito smentisce che la sovranità di Dio funziona in questo modo. Il libro di Deuteronomio era originariamente parte degli scritti ispirati di Mosè. Ha scritto a mano. Eppure, è stato messo in un angolo del Tempio. E 'stato poi dimenticato e perduto. Nessuno aveva fatto una copia. Per 300 anni le pratiche Tempio si deterioranno. Queste pratiche non somigliava a quello che Deuteronomio richiedeva. Poi Deuteronomio è stato trovato in un cantuccio del Tempio. Il Re Giosia aveva letto ad alta voce. Si rese conto fino a che punto le pratiche tempio era sceso al di sotto della norma Bibbia. Si stracciò le vesti in segno di pentimento. Deuteronomio è stato ri-apposto canonico. Riforma iniziata.

Così, il libro ispirato del Deuteronomio è stato perso per centinaia di anni in un grande danno per la comunità. Se la sovranità di Dio significa che Egli deve agire come noi supponiamo, allora come potrebbe non aver agito prima in modi soprannaturali per preservare la sua parola? Perché le generazioni mancherebbe la sua parola rivelata? A quanto pare, la sovranità di Dio non funziona nel modo in cui si suppone. Piuttosto, gli Israeliti avevano la responsabilità di non "diminuire" la Legge data a loro (Deuteronomio 04:02 ). Questo significa, tra le altre cose, dovevano conservarla correttamente copie.

Inoltre, la Bibbia ci dice anche che gli scritti ispirati sono stati persi in modo permanente. In Primo Cronache 29:29 , si legge di tre scritti ispirati perduti: "Ora gli atti del re Davide, primo e ultimo, ecco, sono scritte [in] una Libro di Samuele il Veggente, e nel libro del profeta Natan, e nel libro di Gad il Veggente .... "Adam Clarke ammette questi libri sono" ormai perdute. "

La Bibbia ci dice la parola Veggente era la parola usata un tempo per significare Profeta. (Primo Samuele 09:09 , "Prima in Israele ... lui che ora è chiamato un profeta fu prima chiamato Veggente" ASV.)

Il modo in cui questi tre libri sono descritte, Cronache intende che noi capisciamo esse scritte ci sono tutte scritte da veri profeti. Il signore Clarke risolve il dilemma di come ogni opera profetica potrebbe scomparire entro affermando questi erano tutti senza ispirazione, e non veri profeti. Eppure, che può essere basata solo su (a) la volontà di negare affermazioni esplicite della Bibbia che si trattava di opere profetiche e (b) la volontà di fare un presupposto infondato su come funziona la sovranità di Dio. Per la Bibbia dice che sono profeti -- un nome in seguito por veggenti.

Così, il signore Clarke è, ovviamente, partendo dal presupposto che le opere descritto dalla Bibbia come scritto da profeti, tuttavia deve essere privo di ispirazione, semplicemente perché queste opere sono oggi perdute. Clarke crede questo su di un presupposto che la sovranità di Dio non avrebbe permesso un lavoro veramente ispirato da perdere. Questa è pura supposizione usata per negare il senso chiaro della Bibbia stessa. Cronache indica chiaramente a Natan come un profeta, e Gad e Samuele come Veggenti. Per ripetere, Primo Sam. 9:09 dice la parola veggente ha lo stesso significato di Profeta. La chiara lettura delle Cronache è che questi titoli profetici erano accurate. Così, questi tre opere perdute sono stati ispirati da Dio, perché scritto da veri profeti. In caso contrario, la Bibbia non avrebbe potuto riferirsi a loro come tali. Nonostante queste opere che sono profetiche, tutti devono concedere queste tre opere profetiche sono state perse. Sovranità di Dio non ci ha protetto come abbiamo supporre dovrebbe. Gli umani hanno la responsabilità personale di custodire la sua parola da perdita.

       

 

Che cosa circa il dilemma causato dalla inclusione del Libro di Enoch dei cristiani etiopi?

          

Se la sovranità di Dio opera la via Paolinisti suppongono, lo rifiutano il Libro di Enoc come non canonico (come spesso fanno dicendo `canone è chiuso '), poi hanno un problema. Essi devono insistere i cristiani etiopi da 2000 anni a torto hanno aggiunto alla Scrittura. Allo stesso modo, l'inizio Chiesa universale cristiana deve aver ingiustamente trattata il Libro di Enoc come canone per oltre 300 anni. Poi, se la posizione dei Paolinisti 'è che i cristiani nella Chiesa primitiva e in Etiopia hanno per lunghi periodi ingiustamente lo aggiunti alla Scrittura, perché non possono i Paolinisti considerare possibile che gli scritti di Paolo per 1970 anni sono stati aggiunti erroneamente a canone? 2 [Confronta le note a fine , oppure premere questo collegamento alla versione di Google libro, e premere pagina seguente una volta.]

Se si assume Enoc è non canonico, Dio nella sua sovranità ha permesso grandi comunità (ad esempio, in Etiopia e primo universale cristianesimo) ingiustamente per aggiungere il Libro di Enoc per lunghi periodi di tempo. Quindi, se Enoc fu erroneamente aggiunto, allora Dio per 2000 anni non è ancora intervenuto per correggere gli etiopi. Di conseguenza, il Paolinisto deve concedere è altrettanto possibile che un errore è stato commesso sull'aggiunta Paolo alla Bibbia. Se Dio non ha impedito gli etiopi di aggiungere il Libro di Enoc, non c'è motivo di credere che Dio impedisce sempre l'errore umano nel montaggio del elenco di libri della Bibbia. Il Paolinisto non può dedurre le nostre decisioni sul canone hanno sanzione di Dio per il semplice decorso del tempo o il fallimento di Dio di agire soprannaturalmente.

Se, d'altro canto, i Paolinisti provano a cambiare posizione, e sostengono che ora ammettono il Libro di Enoc è canonico perché Giuda lo cita come profetica, quindi hanno ancora un dilemma simile. Avrebbero dovuto spiegare come Dio ha permesso la Chiesa d'Occidente dal 363 dC ad oggi era di diminuire la parola di Dio dal escluso ingiustamente del Libro di Enoch. Dio non ci ha protetto in Occidente da una sottrazione illecita del Libro di Enoch dalla Scrittura, contrariamente a quanto alcuni suppongono che la sovranità di Dio opera.

Così, indipendentemente da come il Paolinisto cerca di sfuggire al dilemma posto dal Libro di Enoch, sconfigge la loro posizione. La sovranità di Dio non impone che Egli avrebbe impedito aggiunta illecito o illecito diminuzione della Scrittura, anche il più a lungo 2000 anni. Dio ha lasciato la questione della canonicità nelle nostre mani. Siamo in grado di obbedire a Lui testando sostiene che qualcosa è profetica o possiamo disubbidire a Dio e non testare ogni libro si aggiunge alla Sua parola. La storia del Libro di Enoch si rivela Dio non interviene per correggere i nostri errori. Il fatto che abbiamo un libro che la nostra tradizione occidentale chiama il Nuovo Testamento non dimostra il consenso di Dio con la nostra lista.

Così, non possiamo dedurre una lunga presenza di Paolo nel canone rende la scelta di Dio, piuttosto che la nostra.

 

Che cosa circa le aggiunte alla fine del Vangelo di Marco?

E 'ormai riconosciuto tra la maggior parte evangelici cristiani che i versi dopo Marco 16:08 sono stati impropriamente aggiunti. L'ultima pagina del foglio in greco è stato perso. In The Westminster Student Edition of the Holy Bible (Studio della Sacra Bibbia(Philadelphia: Westminster Press, 1948), gli autori spiegano riguardo questo passaggio dil Marco:

La sua sezione è una aggiunta successiva. Il finale originale sembra essere perso. Le migliori e più antichi manoscritti di Marco termina con capitolo 16:08. [Vedi questo collegamento .]

A partire del 400, due diversi finali sono state impiegate dopo Marco 16:08. Uno si chiama la più lunga desinenza, che appare nella Sacra. Questo include un versetto spesso usato come testo di prova che il battesimo è di vitale importanza per la salvezza. Leggiamo in Marco 16:16 : "Chi crederà e sarà battezzato sarà salvo, ma chi non crede sarà condannato." Autorità cattoliche ritengono che questa sezione è canonica, ma ammettono il "vocabolario e lo stile indicano che è stato scritto da qualcuno che Marco." [Catherine Upchurch, I quattro Vangeli (Liturgica Press: 2009) a143 .]

L'altra desinenza di Marco è conosciuto come il fine minore. Esiste in molti altri manoscritti e torna nella sua tradizione circa 400 dC così, essendo stato conosciuto per Giralamo. 3 [Fn alla fine o online Link .]

Così, da circa 400 dC al nostro 20 ° secolo, abbiamo avuto un'aggiunta alla Scrittura, che non sono stati individuati e trattati come canone anche se è stato certamente scritto 300 anni dopo Marco è morto.

Se la sovranità di Dio opera nel modo in cui si suppone, Dio non avrebbe permesso questa aggiunta alla Scrittura tutti questi secoli. Se la sovranità di Dio ci deve proteggere come si assume, Dio certamente non consente a un aggiunta su un punto così cruciale come la salvezza, portando numerose anime a concludere che il battesimo in acqua è essenziale per la salvezza. Tuttavia, ovviamente, la sovranità di Dio non funziona nel modo in cui si suppone. Un lungo periodo della nostra tradizione di includere qualcosa come canone non prova appartiene a canone ispirato. [Per inciso, credo che un cristiano dovrebbe essere battezzato per obbedire Cristo, se fisicamente possibile prima della morte.Tuttavia, questo non si accende la spuria oltre al finale di Mark. Vedi la nostra pagina web su Battesimo. ]

 

La tradizione è un motivo non valido per giustificare una lista Canon.

Questa deduzione di canonicità dalla lunga accettazione, inoltre, viola la Scrittura stessa. È il modo di un uomo pigro per consentire continua violazione dei comandamenti di Dio. Il fatto è che la Bibbia presuppone possiamo commettere errori a far parte di libri sbagliati a canonico. Comando biblico di non farlo prendendo per scontato che possiamo aggiungere un lavoro non-profetica alla Scrittura. Ecco perché Dio ci impone i test rigidi per determinare valido profezia. Perché altrimenti tali versi esistere anche in Deuteronomio capitoli 4, 12-13 e 18, a meno che Dio intendeva per noi di esercitare la decisione di cosa aggiungere al canone? Se Dio dovesse andare a fare questo lavoro per noi, Egli non ci darebbe prove per farlo noi stessi. I comandi sarebbe inutile se non abbiamo avuto bisogno di preoccuparsi di loro, perché Dio avrebbe comunque proteggere la Sua parola.

Infatti, se Dio ha protetto la sua parola soprannaturale, sarebbe sconfiggere lo scopo di Dio nel permettere che i falsi profeti di esistere ancora. Dio spiega perché ha lasciato a noi per vagliare i veri profeti del falso: si verifica se lo amiamo con tutto il cuore e la mente. Deuteronomio 13:03 .) Se Dio sovranamente intervenuto, e ha impedito errori per quanto riguarda i falsi profeti, Dio avrebbe in tal modo evitare le prove della nostra fede che Dio dice espressamente è la sua intenzione. Dio si serve di tali test e le prove per rafforzare, non indebolire, la nostra fede. (Giacomo 1:03).

Dovremmo anche ricordare questa Sovranità di Dio argomento è stato usato pretestuosamente per resistere alla Riforma. Il papato ha sostenuto, in effetti: come può la Chiesa essere così sbagliato sulle indulgenze, se per tanto tempo Dio ha permesso a commettere un errore? Lutero nella sua Epistola a Galati (1535) ha messo gli argomenti del suo avversario in questo modo: "Credete che Dio avrebbe lasciato la sua Chiesa si dibatte in errore tutti questi secoli?" [Vedi questo collegamento per il commento di Lutero.] Lutero definì questo sofisma. Lutero ha detto che fraintende radicalmente la natura correzione di Scrittura stessa, se applicata. Tradizione significa nulla. Il vero testo biblico significa tutto, Lutero rispose.

Lutero era corretta. Il falso insegnante allestirà il suo insegnamento come una tradizione che non si deve permettere ad altri di contraddizione. Per proteggere se stessi, vi diranno di "evitare" o "stare alla larga" da coloro che potrebbero portare la correzione per la loro dottrina. Falsi maestri hanno paura che si intende utilizzare la Scrittura per esaminare il loro insegnamento, sostenendo che è divisione e distruttiva della fede di molti. Certo che sarebbe stato, perché la natura correzione di Scrittura è distruttiva di false fedi. Invece di evitare altri che vengono con dottrine contrarie a ciò che si crede, apostolo Giovanni si dice di provare se sono da Dio (cioè, li confronta con la parola di Dio).:

Carissimi, non credete ad ogni spirito, ma provare gli spiriti, se sono di Dio, perché molti falsi profeti sono usciti fuori nel mondo. (Primo Giovanni 4:01 ).

Siete a rimanere impegnato in un dialogo con coloro i quali condividete disaccordo. Si può mai sapere di avere la verità, se il tuo insegnante / capo ti spaventa di "evitare" o "stare alla larga" da altri che hanno diversi insegnamenti. Solo i falsi profeti / insegnanti possono beneficiare di infondere tanta paura tra i cristiani.

Così, la tradizione non significa nulla. La sovranità di Dio, un'idea che rende la tradizione in dogma poggia su un falso presupposto di come Dio deve proteggere il suo canone soprannaturale. La Bibbia sostiene solo che Dio si aspetta da noi di proteggere e custodire la sua parola dopo consegnato a noi. Non possiamo evitare di applicare il test del Deuteronomio capitoli 4, 12-13 e 18, di ciò che costituisce un falso profeta sul presupposto che Dio sarà sempre intervenire per evitare erronea inclusione dei libri in canone. Un lungo periodo di accettazione da parte di un grande gruppo di cristiani non prova nulla circa piano divino di Dio. La storia allegata al Libro di Enoc per 2000 anni si pone come un ricordo costante del follia di una tale nozione, se uno crede Enoch è canonico o meno.

Lutero e Calvino Sia respinto la Sovranità di Dio argomento su Canon Inclusione.

Infine, sia Lutero e Calvino - i fondatori della più moderna del protestantesimo - avrebbero rifiutare l'idea della sovranità di Dio ha protetto il canone del Nuovo Testamento per tutte queste migliaia di anni. Entrambi hanno sostenuto vari libri che ora sono stati attaccati per 2000 anni al canone del Nuovo Testamento sono stati erroneamente inclusi. Quindi, niente mettere avanti nella proposizione Sole le parole del Gesu corre violano la sovranità di Dio, come Lutero e Calvino hanno capito che la dottrina.

In primo luogo, Lutero nel suo 1522 Prefazione al Nuovo Testamento chiaramente detto due libri non rientrano nel canone del Nuovo Testamento: l'Apocalisse e la Lettera di Giacomo. Lutero ha detto che non riusciva a vedere "lo Spirito Santo", nel Libro della Apocalisse. (Confronta infra a pagina 354 .) Per quanto riguarda Epistola James ', perché "contraddice Paolo," Lutero ha detto che non poteva essere ispirato. (Vedere infra a pagina 238 .) Luther stampato entrambi i libri come parte del suo Nuovo Testamento semplicemente per ragioni storiche. Così, Lutero non ha considerato quasi 2000 anni di inclusione ipso facto dimostra ispirazione. Lutero ha respinto l'idea che la sovranità di Dio implica l'approvazione della nostra lista del Nuovo Testamento sul Dio ipotesi non avrebbe ritardato così tanto tempo per sistemare le cose.

[Dopo aver scritto JWO nel 2006, ho trovato Lutero ha anche criticato Giude ed Ebrei come probabilmente non autentico. Vedi il nostro articolo online Lutero e Canon . Ho anche trovato il giovane Lutero ha osato dire che dobbiamo leggere la Legge mosaica attraverso un filtro di Paolo, così quando la Legge e Profeti dice che le opere sono necessarie per la salvezza, "non sentiamo Dio stesso," ed è scoria, e non il purezza della vera dottrina della grazia che abbiamo appreso attraverso Paolo divina. Vedere Lutero su ispirazione . Quindi, Lutero non ha nemmeno pensare l'originale Testamento canonico è stato risolto, ma era libero di provarlo da un nuovo principio -. Coerenza con Paolo]

Allo stesso modo, Calvino ha insistito che secondo Pietro è stato erroneamente incluso nel canone. (Vedi Appendice B;vedere in alternativa il nostro sito Secondo riferimento di Pietro a questo collegamento .) La Seconda lettera di Pietro ha un verso che turbava la dottrina di Calvino di predestinazione. Questo probabilmente motivato punto di vista antagonista di Calvin. Calvin appoggiò la sconfessione Pietro ha scritto questo perché si critica Paul come "uno difficile da capire."(Id.) Indipendentemente da motivi di Calvino, la posizione di Calvino è valida. L'inclusione di Seconda Pietro è uno dei difetti più universalmente riconosciuti nel Nuovo Testamento. Questa epistola fu mai riconosciuto pienamente in qualsiasi elenco canone fino al 367 dC E 'stato espressamente respinto da Eusebio nel 325 dC come pseudograph. Ha diverse testimonianze interne della sua natura pseudograph. Così, vista di Calvino che non è vero canone era legittimo.

Più importante, vista di Calvino dimostra Calvino non ha considerato quasi 2000 anni di inclusione ipso facto dimostra ispirazione. Sovranità di Dio non comporta l'approvazione solo da Dio non essendo soprannaturale intervenuto per 2000 anni a rimontare l'elenco canonico.

Così, benché Calvino e Lutero sicuramente non vorrebbe Paolo escluso dal canone, sia Calvino e Lutero concederebbe è corretto per testare canonicità di Paolo. Non si può presumere che Paolo fa parte della lista del Nuovo Testamento semplicemente passare del tempo e una lunga tradizione. La Bibbia chiede l'inclusione della prova di Paolo da umani. La Bibbia stabilisce le prove che noi esseri umani da applicarsi. Tuttavia, noi umani amano sottrarsi alle responsabilità, attribuendo tutti gli eventi che supportano i nostri errori a Dio. Tuttavia, il nostro Signore non tollera un tale servo pigro. Andiamo a lavorare subito e fare il lavoro che Dio ci ha comandato di fare: prova di Paolo.

Indipendentemente da ciò, dalla più antica tradizione Esclusa Paolo come Inspired Canon

Inoltre, la storia reale di formazione del canone suggerisce Dio l'ha detto prima Chiesa che Paolo era blando. Gli Ebioniti del 65 dC affermato Paolo era un apostata a causa della sua posizione sulla legge di Mosè. Il Ebioniti insistito scritti di Paolo devono essere considerate eretiche. Solo la versione ebraica del Vangelo di Matteo dovrebbe essere canonico.(Nessun altro scritto NT ancora esisteva nel 65 dC) [Per fondo su quella prima versione, vedere la nostra copia online della storia del vangelo originale di Matteo da appendice B Standford Rives, Il vangelo originale di Matteo (2012).]

L'evidenza suggerisce fortemente che Ebioniti era un termine usato per la Chiesa Apostolica di Gerusalemme sotto Giacomo. La parola Ebioniti è un ebraismo che significa i poveri. Paolo due volte si riferisce alla raccolta di fondi per i poveri di Gerusalemme. Tuttavia, questo collegamento tra i poveri di Gerusalemme e la Ebioniti è stato oscurato nel nostro Nuovo Testamento stampando i poveri in lettere minuscole e non traslitterare a ebraico come Ebioniti. vedi link online per JWO pagina 287 (la prova perché Ebioniti erano la Chiesa di Gerusalemme sotto Giacomo).

Avanti, Paolo è stato espressamente identificato da condottieri cristiani riconosciuti come poco ispirato quando Marcione ha causato una crisi nel 144 dC Marcione insistito Paolo sola aveva il vero vangelo, non i dodici apostoli. In risposta, la prima chiesa cristiana universale, ha detto Paolo non è un autore ispirato. Questo è chiaramente stabilito nel libro del Tertulliano che si chiama contro Marcione dal 207 dC 5 [Confronta le note alla fine.]

Così, dal 65 dC al 207 dC, Dio, a quanto pare ha fatto dire alla chiesa attraverso Giacomo e Tertulliano a rifiutare Paolo come manca l'ispirazione. Dio non ha lasciato noi ignoranti. Forse abbiamo semplicemente scelto di ignorare i primi messaggi di Dio attraverso i suoi agenti. Tuttavia, non c'è tempo come il presente di fare ammenda per gli errori del nostro passato. Dobbiamo smetterla di cercare di spostare la responsabilità di Dio per le nostre decisioni quando non riusciamo a obbedire ai comandamenti di Dio per testare le parole dei presunti profeti.

Nota storica: ha l'aggiunta di un lavoro edificante Canon mai stato scambiato come Prova di ispirazione?

Tertulliano in Contro Marcione (207 dC) pensava le parole di Paolo devono essere trattati come edificante piuttosto che come materiale di ispirazione. Purtroppo, questo scopo originale per leggere Paolo insieme al Vangelo è stato dimenticato nei secoli successivi. È il concetto di canone ispirato mai stato plasmato da un fraintendimento dell'intento originale in riunione? Sì. Una svista simile ha portato i cattolici nel 1546 per decreto del apocrifi è stato ispirato.Tuttavia, quando è stato aggiunto al canone undici secoli prima, era solo come materiale di carattere edificante, ma non ispirato. Studiosi cattolici ora riconoscono che lo scopo originale di Girolamo di aggiungere Apocrifi di canone della Bibbia è stato dimenticato nel tempo. La sua riunione originariamente non intendeva implicare che è stato materiale ispiratoe. Eppure, la confusione trova in ed ora è considerato come materiale di ispirazione dalle autorità cattoliche. 6 [Cfr. le note di seguito]

NOTE


1. In effetti, esiste un motivo che il Libro di Enoc è stata ingiustamente esclusa in Occidente dopo 363 dC Si tratta di un libro pieno di profezie messianiche che Gesù adempì. Per la discussione, vedere What About canonicità del Libro di Enoch? (2005) disponibile a un link al nostro articolo online Storia Canon .  

2. Questo numero di 1970 anni riflette la prova che la prima chiesa apostolica conosciuto come i poveri (Ebioniti) ha respinto scritti di Paolo dagli anni '40 anche se il 70 dC Vedere Appendice B: come la Canon si è formata.

3. Per questo scenario, vedere Note di Sacra Bibbia a http://www.usccb.org/nab/bible/mark/mark16.htm (ultimo accesso 2005).

4. Vedere pagina infra 287 (prove perché Ebioniti erano la Chiesa di Gerusalemme sotto Giacomo).

5. Per le ampie citazioni di Tertulliano, vedi il nostro articolo online Tertulliano & Ambito di Quote , in cui la citazione che ho usato più avanti nel SPG è discussa dalla critica a cui rispondo.

6. Si è affacciato scritti di Tertulliano su Paolo portato ad un equivoco fondamentale su di Paolo presunta ispirazione? Un lasso simile in memoria è accaduto tra i cattolici riguardo vista di Girolamo degli Apocrifi che ha combinato con il testo biblico ispirato. Gli Apocrifi rappresentato sette libri all'interno della Bibbia Vulgata preparati da Girolamo nel 411 dC Perché Girolimo includere questa sezione? Girolamo in un commento sulla Salomone spiegato il Apocrifi era "per l'edificazione del popolo, non per l'autorevole conferma della dottrina". (Vedere "Canon," Enciclopedia Cattolica(1918) vol. 3 a 272 .)

Tuttavia, la memoria del proposito originale di Girolamo sbiadito nel tempo. Nel 1546, il Consiglio cattolico di Trento ha affermato Apocrifi come sacro, e apparteneva alla Bibbia. Gli Apocrifi ancora è considerato una parte ufficiale ispirata della Bibbia cattolica. Così, la memoria dello scopo di unire una scrittura noninspired di testi ispirati era, dopo undici secoli, dimenticato.

Tuttavia, gli studiosi che ha scritto l'articolo "Canon" per la New Catholic Encyclopedia (2003) vol. 26 ammettono quello che è realmente accaduto: "Quest'ultimo [cioè, gli Apocrifi] egli [Girolamo] giudicato diffusi dalla Chiesa come una buona lettura spirituale, ma non sono stati riconosciuti come autorevoli Scritture La situazione è rimasta poco chiara nei secoli successivi ..... "

Quindi, in altre parole, tale stretta associazione tra il materiale edificante e materiali ispirati causato confusione tra le autorità cattoliche nel corso dei secoli. Nel frattempo, i cattolici in seguito adottato dottrine circa Purgatorio che ha avuto solo il sostegno negli Apocrifi. Quindi, è diventato imbarazzante per il cattolicesimo per espellere dopo questa sezione come noninspired. E così com'è. Una riunione per edificare il lettore è diventato la prova conclusiva la scrittura è stata ispirata!

Eppure, non possiamo giudicare i cattolici troppo duramente per questo errore. Sembra identico a quello che abbiamo fatto con Paolo. Se Tertulliano era una voce di ortodossia a Paolo, come appare egli certamente era, allora come di circa 200 dC, la chiesa che per primo ha aggiunto Paolo a canone vicino nel tempo deve aver fatto con vedute di Tertulliano in mente. Ciò significa che tale stretta associazione di Paul con ispirazione canone dopo ci ha causato confusione. Scopo originale La prima chiesa è diventato "poco chiaro [per noi] nei secoli successivi ...."

Quindi noi, come i cattolici, calasse il nostro sistema di credenze su ciò che significa oggi canon su una precedente epoca che vedeva canone in modo diverso. Questo è apparentemente come Paolo è passato da uno scrittore edificante che ha avuto praticamente alcun impatto sulla dottrina sia nella chiesa orientale e occidentale per quindicesimo secolo (vedi i nostro articolo in Internet Paolo o Chiesa di James ': chi era l'evangelista di maggior successo e chiesa primitiva Vista Paul ) ad una figura oggi in cui ogni parola è ora appeso su da molti come testo ispirato.

Inoltre, questo episodio di come la Apocrifi passato da materiale edificante ispirato writ dovrebbe ricordarci che il concetto di canone è variato nel corso del tempo. Non dobbiamo considerare il semplice fatto qualcosa è stato raggiunto da Canon per secoli come la prova che l'articolo è qualcosa di più di materiale in chiesa la lettura. Solo se una scrittura è materia oggettivamente profetico può stare da solo e si considera validamente ispirata.

 


 

Riflessi gialli rappresentano le modifiche on-line l'edizione 2007 del JWO